Nozioni base

Respirazione artificiale:

L'arresto della respirazione per 5-6 minuti causa delle lesioni cerebrali al cane. Bisogna quindi agire in fretta. Se il vostro cane è in arresto respiratorio, prima di tutto coricare l'animale su un fianco; far quindi stendere la testa e tirare fuori la lingua. Rimuovere dalla gola qualsiasi materiale esterno o muco. Iniziare l'aspirazione artificiale comprimendo la cassa toracica per 3-4 secondi ad intervalli regolari. Continuare finché il cane respira di nuovo autonomamente. Quando il respiro riprende è opportuno continuare con una lieve compressione che deve essere ridotta gradualmente. Sollevare le zampe posteriori e i fianchi del cane per facilitare la circolazione sanguigna cerebrale e per tenerel'animale caldo. Chiamare immediatamente il veterinario.

Shock:

Un cane sotto shock presenta gengive pallide, debolezza, battito cardiaco rallentato e respirazione affannata. L'irrorazione sanguigna del cervello è ridotta. In soggetto in stato di shock bisogna assicurarsi che le vie aeree siano libere, quindi bisogna controllare la bocca(cime prima di effettuare una respirazione bocca a bocca). Occorre poi fermare eventuali emorragie tamponando le ferite o usando un laccio emostatico. Per facilitare l'afflusso di sangue al cervello si deve tenere il cane con la testa ad un livello più basso del cuore. Il soggetto deve essere tenuto al caldo. Chiamate il veterinario immediatamente dopo aver stabilizzato le condizione dell'animale.   

Come riconoscere le emorragie:

Ferita superficiale- Poco sangue esce lentamente: si tratta di una rottura dei vasi capillari. Bisogna esercitare una semplice compressione e fasciare.

Lesione di una vena- Il sangue di colore scuro esce a getto lento e continuo; munirsi di una garza piegandola più volte, premendo poi coi polpastrelli.

Lesione alle arterie- Il getto del sangue è rosso vivo ed esce con violenza, a intervalli ritmici che corrispondono al battito cardiaco. E' una lesione più pericolosa delle precedenti. La sola compressione sulla ferita può non bastare. Se la ferita è su una zampa, comprimere a monte. Non stringere più di 25-30 minuti: c'è il rischio di produrre gravi lesioni per mancanza di deflusso del sangue.

 

Come bloccare il sangue:

La prima cosa da fare se il vostro cane perde molto sangue è arrestare l'emorragia. prendete una garza sterile, avvolgete alcuni cubetti di ghiaccio e tamponate il flusso di sangue per 3-4 minuti: così l'emorragia dovrebbe fermarsi. A questo punto occorre bendare la ferita: prendete una garza a rullo sterile e arrotolatela intorno alla ferita esercitando una certa pressione senza però esagerare per evitare ulteriori danni. 

 

In caso di frattura:

Può essere pericoloso cercare di immobilizzare la zampa con stecche di legno perchè si possono provocare ulteriori lesioni nel tentativo di raddrizzare la frattura. Avvolgere il  cane in una coperta e portarlo immediatamente dal veterinario.

 

Per soccorrere il cane:

Occorrente: garza a rullo sterilizzata, pomata antibiotica, acqua ossigenata, cerotto.

Se il vostro cane si ferisce, cercate di tranquillizzarlo parlando a bassa voce. Per evitare che vi morda è opportuno mettere la museruola. Se non la possedete fasciategli il muso con una benda. In seguito disinfettare con acqua ossigenata evitando di usare il cotone perchè si attacca facilmente alla ferita, asportare sangue e sporcizia e applicare una pomata antibiotica. Dopodiché con una garza sterile esercitare una leggera pressione per arrestare il flusso di sangue. Avvolgete la ferita con un nuovo pezzo di garza sterile: per fissarla basterà un pò di cerotto arrotolato intorno(fate attenzione a non attaccarla ai peli). Evitare di stringere troppo. La fasciatura deve essere cambiata ogni giorno.

Regole per trasportare l'animale:

1° Importante: in caso di lesioni gravi evitare spostamenti.

2° Afferrate il cane in punti sicuri come il petto, la pancia, la parte posteriore delle cosce. Lasciate liberi gli arti per non procurare altre fratture.

3° Se il trasporto è necessario usate un supporto rigido sul quale adagiare l'animale con estrema cautela.

4° Se l'animale perde sangue tamponate con un fazzoletto o una garza. Per non disperdere calore avvolgere l'animale in una coperta. 

Unità Cinofila Salvataggio Nautico sede legale in via porto di Cavallaia 78c Fucecchio (FI) Italy Tel. 3200159027

Seguici su:

  • Instagram - Black Circle
  • facebook-square
  • youtube-square