Regolamento

  1. Ogni conduttore è responsabile del danno cagionato a parti terze (persone e cose) dal proprio cane.

  2. Ogni Socio, ora per allora, malleva ed esonera la UCSN ed i membri tutti del Consiglio Direttivo, da qualsivoglia responsabilità civile e penale derivante dalla conduzione propria ed impropria del proprio cane durante le sessioni di addestramento e/o le manifestazioni.

  3. Per poter partecipare agli addestramenti e agli eventi organizzati è obbligatorio avere al seguito il libretto del cane attestante la regolarità delle vaccinazioni.

  4. Durante le sedute di addestramento i cani devono essere tenuti rigorosamente al guinzaglio.

  5. Ogni conduttore deve raccogliere gli escrementi del proprio cane.

  6. Il lavoro a terra ed il lavoro in acqua sono inscindibili.

  7. Durante le sedute di addestramento (sia a terra sia in acqua) il responsabile dell'addestramento (istruttore) nomina un responsabile di spiaggia che dovrà provvedere a mantenere la disciplina e l'ordine.

  8. Il responsabile dell'addestramento decide le modalità di lavoro alle quali i soci dovranno scrupolosamente attenersi.

  9. La scelta del calendario degli addestramenti, delle dimostrazioni e l'individuazione dei binomi che possono partecipare alle manifestazioni sono individuate ad insindacabile valutazione del Consiglio.

  10. Durante tutto il ciclo mestruale, per ovvie ragioni gestionali, alle cagne è interdetto l'addestramento, salvo preventivi e diversi accordi con l'istruttore.

  11. Il Socio che vuole partecipare alla sessione di addestramento deve rispettare rigorosamente l'orario di lavoro (IN- OUT) e partecipare al carico/scarico/carico del materiale tecnico necessario all'allenamento.

  12. Il Socio, prima di ogni allenamento, deve mettere al corrente l'istruttore su eventuali problemi inerenti al proprio cane (es. Salute, vaccini, shock, ecc.)

  13. È obbligatorio, durante le manistazioni, indossare la tuta istituzionale (o, d'estate, la maglietta) e durante gli addestramenti far indossare al cane l'imbracatura.

  14. È vietato partecipare a manifestazioni o allenamenti con altri gruppi senza il nulla osta da parte del Consiglio Direttivo.

  15. Il mancato rispetto anche di uno solo dei punti del presente Regolamento implica automatica censura e possibile estromissione dal Gruppo da valutarsi ad insindacabile vaglio del Consiglio Direttivo;

  16. Gli aspiranti Soci potranno provare massimo due sessioni di addestramento dopo di che dovranno inderogabilmente avanzare domanda di iscrizione e versare la quota sociale o abbandonare il Gruppo;

  17. Dietro preventiva richiesta è possibile far partecipare agli addestramenti elementi esterni al Gruppo.

  18. Per il conseguimento del brevetto operativo i soci dovranno possedere un brevetto da bagnino valido e certificato(S.N.S-F.I.N.).

  19. Gli operatori devono obbligatoriamente sostenere un corso di B.L.S.D./B.L.S. e primo soccorso. 

  20. Gli operatori devono conoscere le nozioni di primo soccorso veterinario.

  21. Non è permesso vendere o sub-affittare il materiale UCSN dato in concessione agli allievi.

Unità Cinofila Salvataggio Nautico sede legale in via porto di Cavallaia 78c Fucecchio (FI) Italy Tel. 3200159027

Seguici su:

  • Instagram - Black Circle
  • facebook-square
  • youtube-square